Punti

G

V

N

P

Gf

Gs

Diff.

Lentigione

69

34

19

12

3

60

26

34

Sanmichelese

63

34

17

12

5

45

24

21

Bagnolese

59

34

16

11

7

57

39

18

Rolo

58

34

14

16

4

38

25

13

Castelvetro

57

34

17

6

11

59

39

20

Salsomaggiore

50

34

11

17

6

32

25

7

S.Felice

50

34

15

5

14

41

38

3

Fidentina

47

34

13

8

13

36

33

3

Colorno

45

34

11

12

11

52

50

2

Casalgrandese

43

34

11

10

13

39

49

-10

Fiorano

45

34

11

12

11

35

38

-3

Folgore Rubiera

40

34

10

10

14

29

35

-6

Axys Val.sa

39

34

8

15

11

29

43

-14

Pallavicino

36

34

7

15

12

27

38

-11

Meletolese

36

34

10

6

18

32

56

-24

Crociati Noceto

35

34

8

11

15

32

44

-12

Bibbiano San Polo

26

34

6

8

20

31

47

-16

Carignano

24

34

5

9

20

29

54

-25

LENTIGIONE promosso in Serie D, SANMICHELESE agli spareggi promozioneCARIGNANO e BIBBIANO SAN POLO retrocedono in promozione, AXYS VAL.SA, PALLAVICINOMELETOLESE, CROCIATI NOCETO disputano i play-out.

CROCIATI NOCETO e MELETOLESE retrocedono in promozione dopo la disputa dei play.out.

Stralcio C.U. del 10.09.2014: Promozioni e Retrocessioni Stagione Sportiva 2014/2015

Art.10 – Parità di Punteggio al termine del Campionato

1.In caso di parità d punteggio tra due o più squadre al termine della sessione ordinaria del Campionato, per individuare le squadre che hanno titolo a partecipare ai play-out ovvero per stabilire l’ordine della classifica, si procederà, in base alla deroga annuale concessa dalla F.I.G.C. per i comma 3, 4 e 5 dell’art. 51 del NOIF, a compilare una graduatoria (cd.”classifica avulsa”) fra le squadre interessate, tenendo conto nell’ordine:

a) dei punteggi conseguiti negli scontri diretti fra tutte le squadre interessate;

b) della differenze tra le reti segnate e subite nell’intero campionato;

c) della differenza tra reti segnate e reti subite nell’intero campionato;

d) del maggior numero di reti segnate nell’intero campionato;

e) del sorteggio a cura dell’organo competente (Comitato Regionale o Delegazione interessata).

Art.11 – Svolgimento fase play-out Campionati Eccellenza (Campionati a 18 squadre)

1) Le quattro Società di ogni girone partecipanti alla fase play-out si    incontreranno tra loro in gara unica, sul campo della Società che al termine del Campionato avranno occupato nei rispettivi gironi la miglior posizione in classifica, secondo i seguenti accoppiamenti:

 sest’ultima classificata (13^ posto) - terz’ultima classificata (16^posto)

 quint’ultima classificata (14^ posto) - quart’ultima classificata (15^ posto)

2) Le squadre perdenti le gare dei due accoppiamenti retrocedono la Campionato di categoria inferiore:

3) Nelle gare dei due accoppiamenti, in caso di parità al termine dei tempi regolamentari, verranno disputati due tempi supplementari da 15’ minuti e persistendo la parità, retrocederanno nel Campionato di categoria inferiore le squadre dei due accoppiamenti peggiori classificate al termine della sessione ordinaria del Campionato